Chi Siamo|Contatti|Collabora|Pubblicità
Report - SAID ATABEKOV, THE DREAM OF GENGIS KHAN - Milano, Impronte Contemporary Art
Atabekov presenta a Milano tre progetti tra i più importanti del suo percorso artistico. La mostra, che si apre il 15 dicembre, raccoglie lavori che vanno dal 2004 ad oggi sotto il titolo comune The Dream of Genghis Khan – una delle espressioni più ricorrenti dell’artista kazako. Ma a quale “sogno” Atabekov fa riferimento? Al sogno di che cosa? Da anni noto sulla scena artistica internazionale per il suo mix linguistico di segni etnografici, memorie dell’avanguardia russa e interferenze globali post-sovietiche, il lavoro di Said Atabekov, più che per il materiale che mostra, si impone per l’idea di “storicità”che esso informa.
1|2|3|4|5
Fabio Mauri, Picnic o il buon soldato, Galleria Michela Rizzo – Ex Birrificio Giudecca, Venezia. Fino al 30 Novembre
visto 19732 volte
01/10/2013
Francesco Jodice, "La notte del Drive In: Milano spara", 18 settembre 2013
visto 13887 volte
17/09/2013
Nicola Costantino, Rapsodia Inconclusa, 2013 Padiglione Argentino, 55esima Biennale di Venezia
visto 25576 volte
25/07/2013
Luca Trevisani in residenza al MACRO
visto 20500 volte
01/07/2013
MEDITERRANEA 16, arriva ad Ancona la Biennale dei giovani artisti del Mediterraneo.
visto 21885 volte
11/06/2013
Un viaggio tra i parchi di arte contemporanea
visto 24944 volte
23/05/2013
BE OPEN. Una finestra globale sulla creatività. A Milano, in occasione della Design Week
visto 23800 volte
13/04/2013
e inoltre...
1Ettore Favini - Condividere è connettere a cura di Marcello Smarrelli
05/10/2012
2Bologna Artelibro 2010 / TanoDamico
26/09/2011
3Bologna Artelibro 2010 / PaoloTonini
26/09/2011
4Bologna Artelibro 2010 / Cesare Segre
26/09/2011
5Bologna Artelibro 2010 / Loris Rabiti
26/09/2011
ultimi commenti
4giga_art
._.
23/12/2013 19:31
4giga_art
._.
23/12/2013 19:30
rss
come si usa