Chi Siamo|Contatti|Collabora|Pubblicità
Report - SAID ATABEKOV, THE DREAM OF GENGIS KHAN - Milano, Impronte Contemporary Art
Atabekov presenta a Milano tre progetti tra i più importanti del suo percorso artistico. La mostra, che si apre il 15 dicembre, raccoglie lavori che vanno dal 2004 ad oggi sotto il titolo comune The Dream of Genghis Khan – una delle espressioni più ricorrenti dell’artista kazako. Ma a quale “sogno” Atabekov fa riferimento? Al sogno di che cosa? Da anni noto sulla scena artistica internazionale per il suo mix linguistico di segni etnografici, memorie dell’avanguardia russa e interferenze globali post-sovietiche, il lavoro di Said Atabekov, più che per il materiale che mostra, si impone per l’idea di “storicità”che esso informa.
1|2|3|4|5
Gregorio Samsa, Viaggiare Sicuri – Vegapunk, Milano
visto 11654 volte
29/07/2014
Flavio Favelli: Grape Juice, Galata Rum Okulu, Istanbul.
visto 29323 volte
30/05/2014
Incontro con Andrea Galvani. di Egle Prati
visto 9660 volte
22/05/2014
Emanuele de Raymondi ~ Ultimo Domicilio
visto 16516 volte
03/05/2014
Pawel Althamer, The Neighbors, New Museum (New York)
visto 5049 volte
03/05/2014
Al via il MashRome Film Fest
visto 1840 volte
02/05/2014
Goran Trbuljak. GT: monogram, monograph, monochrome, monologue, alla P420 di Bologna
visto 32170 volte
10/03/2014
e inoltre...
1Ettore Favini - Condividere è connettere a cura di Marcello Smarrelli
05/10/2012
2Bologna Artelibro 2010 / TanoDamico
26/09/2011
3Bologna Artelibro 2010 / PaoloTonini
26/09/2011
4Bologna Artelibro 2010 / Cesare Segre
26/09/2011
5Bologna Artelibro 2010 / Loris Rabiti
26/09/2011
ultimi commenti
4giga_art
._.
23/12/2013 19:31
4giga_art
._.
23/12/2013 19:30
rss
come si usa