Chi Siamo|Contatti|Collabora|Pubblicità
Un viaggio tra i parchi di arte contemporanea

La Toscana accoglie il più alto numero di parchi d'arte contemporanea, luoghi in cui gli artisti sono stati chiamati a dialogare con la natura per creare opere ambientali, in armonia con il territorio circostante. Questo video, prodotto dal Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci in collaborazione con la Regione Toscana, e diretto da Matteo Frittelli, permette allo spettatore di vivere un’ esperienza diretta dei diversi parchi. La celebre Villa Celle, dove è possibile imbattersi nei lavori di Robert Morris, Fausto Melotti o Alberto Burri, il Parco della Padula e Villa Magia e, in Maremma, il Giardino dei Tarocchi, realizzato da Niki de Saint Phalle, quello di Daniel Spoerri con opere di Mauro Staccioli, Nam June Paik, Olivier Estoppey, e di Spoerri stesso e il Giardino dei suoni di Paul Fuchs. Con un nobile apripista: il Parco di Pinocchio a Collodi. Un territorio disseminato di creazioni di artisti che arricchiscono di nuovi sensi e prospettive un paesaggio già prezioso ed unico

1|2|3|4|5
Vincenzo Trione spiega il suo "Codice Italia"
visto 17420 volte
27/03/2015
L'Ikea va al museo
visto 14709 volte
20/03/2015
Wouter Vanstiphout:
 A Clockwork Jerusalem: Architecture, Politics, Riots and the belief in a better world
visto 19122 volte
23/02/2015
Quando l'architettura bellica è creativa
visto 22924 volte
28/01/2015
“Eppur si muove” con Luca Vitone, Regina José Galindo, Liudmila&Nelson e Lázaro Saavedra
visto 12931 volte
12/01/2015
FLAVIO FAVELLI, CAMPIONI, PORTOFLUVIALE - Roma
visto 9306 volte
07/01/2015
X Premio Furla
visto 31264 volte
19/11/2014
e inoltre...
1doc / Chiara Bertola, Premio Furla 2011- intervista
28/01/2015
2Ettore Favini - Condividere è connettere a cura di Marcello Smarrelli
05/10/2012
3Bologna Artelibro 2010 / TanoDamico
26/09/2011
4Bologna Artelibro 2010 / PaoloTonini
26/09/2011
5Bologna Artelibro 2010 / Cesare Segre
26/09/2011
ultimi commenti
4giga_art
._.
23/12/2013 19:31
4giga_art
._.
23/12/2013 19:30
rss
come si usa