Privacy|Chi Siamo|Contatti|Collabora|Pubblicità

Anio Vetus 2: il progetto di Sbagliato per Villa Ada Roma incontra il mondo

In occasione dei 25 anni di Villa Ada Roma Incontra il Mondo, il più grande evento dell’estate romana, Yourban2030, ente no profit nato con l’obiettivo di lanciare un messaggio sui temi caldi dell’ambiente usando il linguaggio artistico come strumento del suo racconto, ha sostenuto l’installazione “Anio Vetus 2” a cura del collettivo Sbagliato, progetto artistico fondato nel 2011 da tre architetti e designers romani, nato dal desiderio di generare un’interferenza nel tessuto urbano.

L’idea dell’installazione, situata sulle rive dell'isolotto al centro del laghetto di Villa Ada, parte dal progetto ideato dal collettivo di architetti Orizzontale per la realizzazione delle infrastrutture che ospitano la manifestazione. L’installazione consiste nella riproduzione di un acquedotto in versione poster, che rispecchia la storia architettonica di Roma, diventando mezzo di comunicazione ideale per sottolineare il rapporto tra natura e città e di come la condotta umana influisca sulla nostra terra. La posizione dell’opera infatti crea l’illusione, voluta dagli artisti, di essere in parte sommersa dall’acqua, in riferimento ai cambiamenti climatici e al conseguente innalzamento dei mari.

Le installazioni visionarie di Sbagliato sono il risultato di una sinergia tra architettura, grafica, fotografia e collage, attraverso la quale gli elementi architettonici possono essere “campionati”, elaborati e riproposti nel contesto urbano, in modo eterogeneo ma non casuale.

 “T’ho amato sempre, non t’ho amato mai” è il titolo di questa venticinquesima edizione di Villa Ada – Roma incontra il mondo. Una frase - presa in prestito da Fabrizio De Andrè – che vuole esprimere le contraddizioni dei sentimenti, le diverse emozioni del pubblico quando guarda un concerto, il rapporto tra i romani e la propria città.

ExibartTv ti aspetta su youtube! Iscriviti al canale per non perdere le ultime news 
1|2|3|4|5
Van Gogh. Sulla soglia dell'eternità
visto 1564 volte
12/12/2018
Jazz a Palazzo Grassi con Ken Vandermark & Paal Nilssen-Love
visto 3726 volte
28/11/2018
L'uomo che rubò Banksy. Il Fantasma dell'arte contemporanea
visto 3395 volte
27/11/2018
Peter Belyi | Obscure Light
visto 3422 volte
21/11/2018
Futura Poesia. La performance inedita di Reverie all’Estorick Collection di Londra
visto 5835 volte
16/11/2018
StreetScape7 | Arte in movimento
visto 3103 volte
16/11/2018
Le ninfee di Monet. Un incantesimo di acqua e di luce
visto 3409 volte
14/11/2018
e inoltre...
1doc / Chiara Bertola, Premio Furla 2011- intervista
28/01/2015
2Ettore Favini - Condividere è connettere a cura di Marcello Smarrelli
05/10/2012
3Bologna Artelibro 2010 / TanoDamico
26/09/2011
4Bologna Artelibro 2010 / PaoloTonini
26/09/2011
5Bologna Artelibro 2010 / Cesare Segre
26/09/2011
ultimi commenti
cesare pietroiusti
sessantottomilaquattroc
entodiciotto persone
hanno visto questo
video??suggerisco
urgente revisione d...

25/12/2015 11:12
Filippo
Ma con Azzurra Salati
si fa facile

20/10/2015 14:32
rss
come si usa