Chi Siamo|Contatti|Collabora|Pubblicità
Report - PETE WHEELER, PATHS OF THE DESTROYER - Firenze, Galleria Poggiali e Forconi
Pete Wheeler è nato a Geraldine, in Nuova Zelanda nel 1978. Per la mostra alla galleria Poggiali e Forconi di Firenze, Wheeler ha realizzato appositamente un nuovo ciclo di opere, tutte caratterizzate da una stessa atmosfera evocatrice ma realizzate con differenti tecniche: 15 tele di grande formato in cui le scene figurative nascono dal conflitto di parti di luce e di nero e dipinti su tela in cui l’impatto del colore e la sua configurazione in parti astratte evoca paesaggi sognati e surreali. Inoltresono esposti disegni, un’installazione luminosa e, per la prima volta, delle opere scultoree, lavori legati ai simboli presenti in tutte le epoche anche se con funzioni diverse, come la forma del fulmine e quella del teschio.
Giovanni Blanco, 04/03/2012
"liquefando", a detta del curatore, in un destino di curatela contemporanea che è fatto di spocchia e perdita di senso. Complimenti. In ogni caso si dice liquefacendo. Auguri
Giovanni Blanco
1|2|3|4|5
X Premio Furla
visto 15272 volte
19/11/2014
Fatto ad arte. Diego Perrone racconta il suo "guanto"
visto 4034 volte
19/11/2014
Lo Studio Sales raccontato da Norberto Ruggeri
visto 6532 volte
13/11/2014
Da Torino un viaggio per immagini tra Artissima e la mostra Shit & Die
visto 6820 volte
08/11/2014
La fiera secondo me/Natalina e Pierluigi Remotti
visto 3197 volte
07/11/2014
La fiera secondo me/Giovanna Melandri
visto 3227 volte
07/11/2014
Artissima. Parla Sarah Cosulich Canarutto
visto 3172 volte
06/11/2014
e inoltre...
1Ettore Favini - Condividere è connettere a cura di Marcello Smarrelli
05/10/2012
2Bologna Artelibro 2010 / TanoDamico
26/09/2011
3Bologna Artelibro 2010 / PaoloTonini
26/09/2011
4Bologna Artelibro 2010 / Cesare Segre
26/09/2011
5Bologna Artelibro 2010 / Loris Rabiti
26/09/2011
ultimi commenti
4giga_art
._.
23/12/2013 19:31
4giga_art
._.
23/12/2013 19:30
rss
come si usa