06 agosto 2018

Anio Vetus 2: il progetto di Sbagliato per Villa Ada Roma incontra il mondo

la redazione di exibart.tv

Anio Vetus 2: il progetto di Sbagliato per Villa Ada Roma incontra il mondo

In occasione dei 25 anni di Villa Ada Roma Incontra il Mondo, il più grande evento dell’estate romana, Yourban2030, ente no profit nato con l’obiettivo di lanciare un messaggio sui temi caldi dell’ambiente usando il linguaggio artistico come strumento del suo racconto, ha sostenuto l’installazione “Anio Vetus 2” a cura del collettivo Sbagliato, progetto artistico fondato nel 2011 da tre architetti e designers romani, nato dal desiderio di generare un’interferenza nel tessuto urbano.

L’idea dell’installazione, situata sulle rive dell’isolotto al centro del laghetto di Villa Ada, parte dal progetto ideato dal collettivo di architetti Orizzontale per la realizzazione delle infrastrutture che ospitano la manifestazione. L’installazione consiste nella riproduzione di un acquedotto in versione poster, che rispecchia la storia architettonica di Roma, diventando mezzo di comunicazione ideale per sottolineare il rapporto tra natura e città e di come la condotta umana influisca sulla nostra terra. La posizione dell’opera infatti crea l’illusione, voluta dagli artisti, di essere in parte sommersa dall’acqua, in riferimento ai cambiamenti climatici e al conseguente innalzamento dei mari.

Le installazioni visionarie di Sbagliato sono il risultato di una sinergia tra architettura, grafica, fotografia e collage, attraverso la quale gli elementi architettonici possono essere “campionati”, elaborati e riproposti nel contesto urbano, in modo eterogeneo ma non casuale.

 “T’ho amato sempre, non t’ho amato mai” è il titolo di questa venticinquesima edizione di Villa Ada – Roma incontra il mondo. Una frase – presa in prestito da Fabrizio De Andrè – che vuole esprimere le contraddizioni dei sentimenti, le diverse emozioni del pubblico quando guarda un concerto, il rapporto tra i romani e la propria città.
ExibartTv ti aspetta su youtube! Iscriviti al canale per non perdere le ultime news 
Iscriviti al canale