21 novembre 2018

Peter Belyi | Obscure Light

la redazione di exibart.tv

Peter Belyi | Obscure Light
Peter Belyi è il secondo artista chiamato da Rossana Ciocca ad intervenire nello spazio di via Donatello 7 per il progetto #aviewnotawindow, al confine tra spazio pubblico e privato, fra luce diurna e notturna aperto 24 h su 24 al “passeggero” urbano. Nell’opera Obscure Light realizzata per la prima volta dieci anni fa, l’immagine riesce ad unire la sfera del visibile a quella dell’invisibile, mostrandoci più di quanto c’è da vedere. “Ho tentato di rendere poetico un ambiente tecnologico”, ci racconta l’autore, “perché è solo attraverso la confusione del messaggio e il suo caos visivo che ci appare il vero significato: riempire di senso, ricercare e abbandonare il presente”. Peter Belyi è nato a Leningrado nel 1971 e vive e lavora a San Pietroburgo.
ExibartTv ti aspetta su youtube! Iscriviti al canale per non perdere le ultime news
Iscriviti al canale