15 ottobre 2011

Report – DEMOCRACIA – SER Y DURAR. Milano – Prometeogallery

la redazione di exibart.tv

Report - DEMOCRACIA - SER Y DURAR. Milano - Prometeogallery

Il Colectivo Democracia sono Pablo España e Iván López. In mostra il progetto del 2011 dal titolo Ser y Durar, che ha come punto di partenza la registrazione di una sessione di parkour all’interno della sezione acattolica del cimitero dell’Almudena a Madrid. Ser y durar dal francese Être et durer, è il motto del parkour; esso deriva da una frase usata con la stessa funzione nel Metodo Naturale di Hébert “Être fort pour être utile”, “Essere forti per essere utili”.
Nel cimitero sono sepolti, tra gli altri, alcuni presidenti della Prima Repubblica spagnola, leader socialisti e comunisti, filosofi e anche l’artista tedesco Wolf Vostell. Il parkour ricrea un’architettura in grado di asservire alle proprie necessità, non si interessa alla sua funzione e al suo contenuto ideologico ma, in una sorta di deriva situazionista, pianifica qualcosa di nuovo per la città. Da questo punto di vista la disciplina può essere vista come una guerriglia urbana che nel contesto della società dei consumi utilizza una tecnica di origine militare come strumento per la pratica critica urbana.L’intenzione degli artisti è di attivare una sorta di monumento in negativo – a causa del suo carattere effimero – in cui vengono presentati contemporaneamente una pratica critica della cultura urbana e la memoria di coloro che, all’interno di eserciti, organizzazioni sociali e politiche, aspirarono a un’utopia.

Iscriviti al canale